Seleziona lingua:

  • Italiano

AMM.TRASPARENTE

  • Portale della Trasparenza

CALCOLO IMU ON LINE

  • Calcolo on line IMU

EVENTI

  • Tour du rutor

IL METEO IN VALLE

  • Servizio meteo offerto dal portale della Regione Autonoma Valle d'Aosta

Visita virtuale

Clicca ed ingrandisci l'immagine della vista panoramica del comune


WEBCAM VALGRISENCHE

Clicca ed ingrandisci l'immagine della webcam del servizio informativo della Regione Valle d'Aosta

Enti e dintorni

  • Regione Autonoma Valle d'Aosta
  • logo Office du Tourisme Collegamento al sito della Comunità Montana Grand Paradis Valle d'Aosta
  •  
  • Collegamento allo Sportello Unico degli Enti Locali
  • Cartoniadi
  •  

Accessibilità

 

Da conoscere e visitare a Valgrisenche

Les Tisserands
Per scoprire i famosi Draps della Valgrisenche, un tessuto antico fatto partendo dalla lana di pecora e lavorato interamente al telaio a mano.
Per maggiori informazioni utilizzare questo collegamento.

Lo drap - L'anima tessile di una comunità

La mostra è stata allestita in occasione del quarantennale della cooperativa tessile di Valgrisenche, che nel corso degli anni si è dedicata all'attività della tessitura artigianale del drap, tessuto di lana prodotto ed utilizzato fin dal passato. Sala espositiva "Le Vieux Quartier" .     Per maggiori informazioni visitare il sito http://www.lestisserands.it/home/

Il Magazzino delle Fontine
La Fontina, un prodotto prelibato prodotto solo in Valle d'Aosta.
Visita il sito della Cooperativa Produttori Fontina.

La Diga di Beauregard
Tra gli anni 1950 e 1960 un enorme muro è stato costruito per sfruttare le acque provenienti dai ghiacciai del Rutor, della Glairetta e della Grande Rousse. Purtroppo l’invaso creato da questa diga, alta più di cento metri che divide in due la Valgrisenche, ha anche sepolto per sempre 7 villaggi e obbligato più di 150 persone ad emigrare definitivamente.
Attualmente alcuni problemi strutturali hanno ridotto le capacità di invaso di questo bacino che continua comunque ad alimentare la centrale di Avise. Sul muro della diga sono tracciate vie di arrampicata sportiva artificiale di diversa difficoltà per la gioia dei “climbers”.
Utilizzare questo link per un approndimento sul Lago di Beauregard. Possibilità di prenotazione visita inviando una email alla Proloco di Valgrisenche.

Il Museo di Arte Sacra
Presso la chiesa parocchiale il piccolo museo di Arte Sacra raccoglie pezzi rarissimi e di insigne valore che testimoniano l' antico culto cristiano in Valgrisenche.
Per maggiori informazioni utilizzare questo collegamento.

Il Campanile e la Chiesa
Risale al 5 settembre 1392 la bolla Papale con la quale Clemente VII autorizzò l'erezione della nuova parrocchia e la costruzione della chiesa. Vicino alla Chiesa sorge l'artistico Campanile rilante al 1390. Il nuovo edificio data il 9 giugno 1875,
Per maggiori informazioni utilizzare questo collegamento.
     
Le Cappelle della Valle
La Valle è disemminata di piccole cappelle di montagna, visitarle è una piacevole riscoperta delle tradizioni di questa terra e della storia religiosa delle sue genti.
Richiedere l'opuscolo illustrato delle cappelle direttamente presso gli uffici della Proloco di Valgrisenche.
   
Il Cimitero con i suoi "epitaphes"
Particolare una visita al cimitero di Valgrisenche che con i suoi particolari "epitaphes" ci riporterà ai tempi antichi.

La Chorale de Valgrisenche
Il coro misto “Chorale de Valgrisenche” nasce nel 1978 con la prima partecipazione alla rassegna annuale delle “Floralies Vocales”.
Per maggiori informazioni utilizzare questo collegamento.   
  
La Galantéi - Compagnì téatrale
Nel lontano 1992, cinque alunni della scuola primaria (non ce n'erano di più!) si sono divertiti ad interpretare una pièce dello Charaban …e fu il successo!
Per saperne di più utilizzare questo collegamento.